Verifiche

Impianti di messa a terra

VERIT srl è un Organismo di Ispezione di Tipo A con il Sistema di Gestione conforme alla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 Abilitato dal Ministero Competente (MISE) ad effettuare, su incarico diretto del Datore di Lavoro o suo Delegato, le “verifiche” in materia di sicurezza degli impianti di messa a terra, impianti di protezione dai fulmini e impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione di cui al DPR n° 462/01. Organismo certificato EN ISO 9001:2015.

VERIFICHE DI LEGGE

Secondo il “Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro” (D.Lgs.n° 81/08 e s.m.i – artt. 86, comma 1, e 296) il datore di lavoro ha l’obbligo di sottoporre a “verifiche di legge” periodiche e straordinarie gli impianti di cui al DPR n° 462/01.

Verifiche

  • $Impianti di messa a terra
  • $Installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche
  • $Impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione

Frequenza

Gli impianti di terra, le installazioni o dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, gli impianti elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione devono essere verificati:

Nei luoghi soggetti a maggior rischio di incendio (ad es. attività soggette alla Prevenzione Incendi secondo direttive del Comando Provinciale Vigili del Fuoco), in locali adibiti ad uso medico e simili (ad es.negli ospedali, case di cura, ambulatori e studi medici/dentistici/veterinari, luoghi per estetisti, ecc), nei cantieri, nei luoghi con pericolo di esplosione: ogni due anni.

In tutti gli altri casi: ogni cinque anni.

RICHIEsta di offerta

Per inviare la richiesta di offerta di verifica degli impianti ai sensi del DPR 462/01 compilare i campi sottostanti. I campi contrassegnati da asterisco sono obbligatori.

I dati dell'impianto da verificare coincidono con i dati del cliente?

Le attività di Ispezione sono eseguite in conformità a quanto riportato nel “Regolamento di Ispezione ai sensi del D.P.R. 462/01” (R.G. 02); tale documento costituirà parte integrante dell’offerta dell’Organismo.

VERIT opera in conformità al nuovo Regolamento Europeo GDPR n. 679/2016. Per qualsiasi informazione a riguardo si prega di consultare l’informativa sulla privacy o di contattare l’indirizzo email info@verit.it.